fbpx
Crystal Hilliard

Crystal Hilliard

Volunteer
Brief info

At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti quos dolores et quas molestias excepturi sint occaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga. Et harum quidem rerum facilis est et expedita distinctio.

Testimonials

What Our Donors Over the World Are Saying

La mia storia di mamma di un bambino cardiopatico inizia nel 2015 quando arriva la diagnosi di cardiopatia per mio figlio! Una doccia fredda, un fulmine a ciel sereno che ci ha catapultati in un ambiente ospedaliero completamente nuovo ai nostri occhi! Tutto successe in fretta...la diagnosi, l’intervento e  la vita che cambia per tutta la famiglia!
Ringrazio Dio per essermi rivolta alla persona giusta,il dottor Marco Pozzi che mi ha guidato in questo cammino...
All’interno del reparto abbiamo capito che lì la vita non finisce... inizia per i nostri cuccioli dal cuore birichino. Per quello che abbiamo vissuto prima, durante e dopo l’intervento di Tommy ho deciso di impegnare le mie forze per migliorare la qualità di vita di tutti i bambini e i ragazzi affetti da cardiopatia! Il cuore del mio ragazzo ora a 4 anni dall’intervento batte più forte che mai e grazie a questa seconda possibilità che ci è stata concessa dalla vita, lui è diventato 3volte campione italiano di ballo!! La vita è piena di colpi di scena...sta a noi decidere se essere trascinati dalle correnti, o nuotate in mezzo alla marea!

Valentina
Valentina

Aurora nasce l’8 giugno 2016 ma la nostra esperienza inizia alla diciottesima settimana di gravidanza, quando ci viene diagnosticata la cardiopatia. Da quel momento in poi la nostra vita cambia: è tutto un susseguirsi di paure e speranze. Durante il primo ricovero tutto è nuovo e ci si sente come un piccolo pesce in mezzo ad un grande oceano, in balia degli eventi... ma ci si affida ai medici, agli infermieri che poco a poco diventano una seconda famiglia e tutto piano piano diventa meno pauroso e ci si abitua a convivere con la cardiopatia del proprio figlio. La forza per affrontare tutto te la danno proprio loro tanto piccoli ma tanto forti da affrontare tutto e uscirne vincenti... ora a 4 anni di distanza mi sento di dire di non mollare mai, che ne vale sempre la pena, che bisogna sempre lottare anche quando tutto ti fa pensare il contrario! Mai perdere la speranza perché i nostri bambini sono dei guerrieri!

Chiara
Chiara

Send Message to Crystal